Universiade 2019: l’invito dei campioni a 100 giorni dal via



Universiade 2019

Universiade 2019: è iniziato il conto alla rovescia con l’invito dei campioni napoletani a 100 giorni dal via. L’organizzazione seleziona volontari da impegnare nelle attività, dall’accoglienza alle premiazioni.

100 giorni al via! Inizia il conto alla rovescia per l’atteso inizio dell’Universiade di Napoli 2019, che si terrà dal 3 al 14 luglio.

La volata verso l’evento è lanciata da campioni dello sport napoletano che hanno vissuto la carriera a collezionare vittorie e podi.

Campioni come Patrizio Oliva, Pino Porzio, Gianni Maddaloni e Vincenzo Boni per finire a Sandro Cuomo, oro all’Olimpiade di Atlanta 1996, che ha alzato le mani al cielo anche ai Giochi universitari di Edmonton, in Canada, 36 anni fa.

Numeri da record per la trentesima edizione dell’Universiade, l’evento coinvolgerà oltre 50 impianti di gara. Ai nastri di partenza ben 18 discipline sportive, numero che porta l’Universiade al secondo posto nelle attività multidisciplinari, seconda solo alle Olimpiadi. Quella di Napoli sarà l’undicesima edizione di un’Universiade in Italia; la prima si tenne a Torino nel 1959.

Sono attese in Campania circa diecimila persone tra atleti e delegazioni, alle quali si aggiungeranno i fan e gli sportivi.

Gli Sport in programma

Gli sport in programma saranno: atletica, calcio, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, judo, nuoto, pallacanestro, pallavolo, pallanuoto, rugby a sette, scherma, taekwondo, tennistavolo, tennis, tiro a segno e tiro a volo, tiro con l’arco, tuffi, vela.

Saranno presenti oltre 6mila atleti universitari provenienti da 124 Paesi.

Una delle novità che farà contenti i tifosi napoletani sarà l’installazione allo stadio San Paolo di un enorme maxischermo da 120 mq. che poi rimarrà lì per poter trasmettere i goal e le gesta dei giocatori del Napoli.

Oggi, inoltre, presso la Sala Italia della Mostra d’Oltremare di Napoli, si terrà la conferenza stampa di presentazione della campagna di reclutamento dei volontari che prenderanno parte alla Summer Universiade Napoli 2019.

Sono previsti gli interventi del Commissario Straordinario Gianluca Basile, il Coordinatore Generale della Fisu, Adam Sotiriadis e di Patrizio Oliva, testimonial dell’iniziativa.

Calendario universiade

I volontari

Il ruolo dei volontari sarà quello di essere impegnati principalmente nelle diverse aree funzionali della manifestazione, dai servizi di accoglienza al marketing e comunicazione, per finire all’assistenza durante le cerimonie e le premiazioni.

Per candidarsi basta connettersi al sito ufficiale https://www.universiade2019napoli.it/ e poi cliccare nella selezione volontari al link https://www.universiade2019napoli.it/?page_id=3253 .

Volantari

Le dichiarazioni

Un grande evento internazionale, quello che mancava allo sport napoletano e campano, l’occasione di un rilancio. Sono certo che la scherma, come spesso avviene, regalerà tante soddisfazioni”, è quanto ha affermato Sandro Cuomo.

E dalla scherma alla piscina si accoda anche Pino Porzio, istituzione della calottina, 47 titoli vinti nella pallanuoto da giocatore e allenatore, uno dei cinque napoletani del Settebello che stregò il mondo all’Olimpiade di Barcellona nel 1992. “Vedi Napoli e vivi meglio, vincere qui è diverso – dice Porzio – Napoli è speciale, luogo magico, ideale per chi vuole seguire un evento sportivo importante come l’Universiade e godersi una vacanza unica tra i napoletani, ospitali e gentili come pochi al mondo”.

Infine, sottolineando il valore dell’evento che va oltre lo sport, Vincenzo Boni medaglia di bronzo tre anni fa alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro, dichiara: “Con lo sport, con eventi di questo calibro, si abbatte ogni tipo di barriera, etnica, politica, non ci sono steccati sociali. Si infrange ogni ostacolo nel rapporto tra i popoli, con atleti di Paesi in guerra che si stringono la mano, oppure mangiano assieme al Villaggio. Emozioni uniche, che vivremo anche a Napoli”.

Leggi anche