Ubriaco lancia bottiglia contro la moglie

ubriaco

Accade a Pozzuoli, in provincia di Napoli: uomo di 29 anni, ubriaco, minaccia di morte e lancia una bottiglia contro l’ex moglie

È stato arrestato a Pozzuoli un uomo di 29 anni che, ubriaco, ha minacciato l’ex moglie. Il 29enne, originario del luogo, era già noto alle forze dell’ordine per detenzione illegale di munizioni. All’interno della sua abitazione, infatti, deteneva, sempre illegalmente, uno sfollagente e due cartucce calibro 9. In precedenza sarebbe stato già schedato anche per atti persecutori.

L’ultimo episodio ai danni della ex moglie, 26enne, anch’essa residente a Pozzuoli, lo avrebbe visto sotto l’influenza dell’alcol. L’uomo avrebbe gettato una bottiglia contro la finestra di casa della ex. Successivamente avrebbe iniziato a minacciarla di morte. Si è reso necessario l’intervento urgente delle forze dell’ordine.

Il 29enne è stato trovato poco distante dall’abitazione della ex moglie. I carabinieri lo hanno arrestato e portato in centrale.

 

 

Fonte Internapoli