5 Dicembre 2020

Truffa un anziano a telefono, ma lui la fa arrestare

truffa

Una donna ha tentato una truffa ai danni di un anziano, ma questo l’ha fatta arrestare. La vittima non è caduta nella trappola telefonica

Una donna ha tentato una truffa ai danni di un anziano signore di 70 anni, ma il tentativo  non è andato a buon fine.

È accaduto in via Omodeo, nel quartiere Arenella, zona del napoletano e la frode stava avvenendo con una telefonata – come riportato da Anteprima24. it.

Una persona al telefono si era presentata come il figlio della vittima che era stato coinvolto in un incidente e che, per essere aiutato da un avvocato, aveva bisogno di circa 3000 euro.

Dopo una prima fase iniziale di incertezza, il nonno ha capito di essere vittima di una frode.

Il settantenne ha quindi lasciato parlare la persona fingendo di voler dare il denaro e, appena chiusa la telefonata,  ha chiamato il 112.

Nel giro di pochi minuti una donna di 30 anni – già nota alle autorità – si è presentata fuori alla porta del signore.

Nel frattempo però anche le forze dell’ordine sono giunte sul posto.

I carabinieri del Nucleo Operativo del Vomero hanno fermato la donna e l’hanno arrestata.

L’anziano aveva quindi capito la truffa e ha contribuito al fermo degli impostori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.