Dom - 29 Maggio 2022
HomeAttualitàTruffa Reddito di cittadinanza, 52 persone rubano 500.000 euro

Truffa Reddito di cittadinanza, 52 persone rubano 500.000 euro

Covid-19

Italia
721,575
Totale casi Attivi
Updated on 29 May 2022 6:19

Truffa del reddito di cittadinanza: 52 “furbetti” nel salernitano hanno percepito complessivamente circa mezzo milione di euro quando non ne avevano diritto

Non è il primo articolo su una truffa del reddito di cittadinanza, e non sarà nemmeno l’ultimo, ma colpisce il fatto che solo 52 persone abbiano percepito indebitamente quasi 500.000 euro. La scoperta dei carabinieri di Salerno e del Reparto territoriale di Nocera Inferiore, vicino al quale risiedevano queste persone.

Come riferisce Il Fatto Vesuviano, sono 15 uomini e 37 donne di origine straniera che domiciliavano tutti nel comune salernitano di San Marzano sul Sarno. Questi hanno dichiarato di vivere in Italia da più di dieci anni, ma non era vero. Per questo motivo, l’Inps disporrà immediatamente la revoca del beneficio.

Queste le parole del sindaco del comune, Carmela Zuottolo, come riferito sempre dal Fatto Vesuviano. “L’operazione dei carabinieri del comando provinciale di Salerno, che ha portato alla scoperta di 52 presunti furbetti del reddito di cittadinanza residenti in città, dimostra la presenza dello Stato nella nostra comunità. Ai militari dell’Arma va il mio plauso e quello di tutta la cittadinanza. Se serve saremo pronti a collaborare in qualsiasi modo, come amministrazione comunale, per il prosieguo delle indagini”.

Leggi anche: Automobilista malore in strada: muore a 37 anni.

Per ulteriori notizie su cronaca, attualità, cultura, sport e approfondimenti sull’emergenza Coronavirus in Campania e in tutta Italia potete continuare a seguirci sul sito o sulle pagine social!

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE