30 Maggio 2022

Tragedia in vacanza, bimbo di 4 anni cade dalle scale e muore

tragedia nel casertano

Tragedia in vacanza, bimbo cade dalle scale e urta una damigiana di vetro: inutili i soccorsi. Il piccolo non ce l’ha fatta

Tragedia in vacanza, bimbo di quattro anni perde la vita in seguito ad una violenta caduta. Era in vacanza con la mamma, il papà e il fratellino più piccolo. I fatti si sono verificati nel primo pomeriggio di ieri a Peccioli, in provincia di Pisa, dove una famiglia tedesca era arrivata per trascorrere qualche giorno di relax in un agriturismo.

Il bimbo è caduto dalle scale e ha urtato contro una vecchia damigiana di vetro, che si è rotta ferendolo. Inutili i soccorsi: i numerosi tagli alla gola sono stati fatali.

Stando alle prime ricostruzioni effettuate, il piccolo si sarebbe alzato dal lettino nel quale stava dormendo e avrebbe iniziato a giocare da solo sule scale. Quando i genitori, che erano in un’altra stanza, hanno sentito il boato e il pianto del figlio sono corsi e hanno allertato i soccorsi.

I sanitari, secondo quanto riportato da il Gazzettino, sono giunti tempestivamente sul posto e hanno anche richiesto l’intervento dell’elisoccorso con il Pegaso 2 per trasportare il bimbo all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

All’arrivo dell’elicottero, però, il piccolo era già morto.

Si sono recati sul posto i Carabinieri, si indaga per ricostruire l’esatta dinamica del drammatico incidente. Le stanze e i luoghi in cui si è consumata la tragedia sono stati posti sotto sequestro.

 

LEGGI ANCHE: SPARATORIA A QUALIANO, FERISCE QUATTRO PERSONE. AVEVA GIÀ UCCISO IL SUOCERO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.