5 Agosto 2022

Tragedia in carcere, detenuto si toglie la vita

Tragedia in carcere, 50enne si toglie la vita in cella: vani i tentativi di rianimazione. Disposta l'autopsia dal pm di turno

tragedia in carcere

Tragedia in carcere, detenuto si suicida nella sua cella. Il dramma si è consumato questa mattina nel casertano, precisamente nel carcere di Arienzo. E’ stato rinvenuto il corpo senza vita di un uomo.

Si tratta di S. C., 50 anni, originario di Frattamaggiore nel napoletano. Quando è stato dato l’allarme, purtroppo, era già troppo tardi. I soccorsi, giunti sul posto, non sono riusciti a salvare l’uomo. Vani, infatti, sono stati i tentativi di rianimazione: per il 50enne non c’è stato più nulla da fare.

Il pm di turno ha disposto l’autopsia. La salma è stata trasferita presso l’ospedale di Caserta a Medicina Legale.

Fonte articolo: Edizione Caserta

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI IL SEGUENTE ARTICOLO:  Torre Annunziata, 18 arresti per estorsioni, droga e armi. Scoperto baby pusher di 11 anni

LEGGI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO:  Vaiolo delle scimmie, gli Stati Uniti dichiarano lo stato di emergenza

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Coronavirus, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: C L I C C A Q U I. Oppure seguici sui nostri profili T w i t t e r e  I n s t a gr a m per tanti contenuti extra