Torre del Greco, rubati giochi destinati ai bambini bisognosi



torre del greco
Fonte immagine: profilo Facebook Francesco Emilio Borrelli

Furto nel napoletano: sottratti, a Torre del Greco, cinquanta giocattoli destinati ai bambini bisognosi. La denuncia di Francesco Emilio Borrelli

TORRE DEL GRECO – Rubati cinquanta giocattoli destinati ai bambini bisognosi. La triste vicenda è avvenuta durante a Torre del Greco durante il Natale della Solidarietà.

La lodevole iniziativa, organizzata dal Comitato di quartiere “Rinascita”, prevedeva la distribuzione di centinaia di giocattoli ai bambini delle famiglie più disagiate della città.

Purtroppo, durante la manifestazione, qualcosa è andato storto. Mentre centinaia di bambini erano avvolti dallo spirito natalizio, una cinquantina di giocattoli sono misteriosamente scomparsi dai banchi allestiti dai volontari.

La denuncia è giunta dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli. «Alcuni delinquenti – scrive – hanno cercato di rovinare la manifestazione rubando una parte dei doni destinati ai bambini che vivono in famiglie alle prese con difficoltà economiche. E’ un atto vergognoso».

Nonostante ciò, la sgradevole vicenda non ha compromesso l’iniziativa. Sono stati, infatti, distribuiti «oltre 600 doni anche a bambini bisognosi residenti sul territorio».

 

Leggi anche