Torino-Napoli: atteso ampio turnover per Ancelotti



Verso Torino-Napoli: ancora una volta il Napoli di Carlo Ancelotti cambia forma e interpreti. A Torino atteso ampio turnover

Turnover in vista per Torino-Napoli in campo domani alle ore 12:30 allo Stadio Olimpico di Torino. Il Napoli di Carlo Ancelotti cambia nuovamente forma in quella che è la settimana che porta allo scontro diretto allo Stadium e l’incontro con Cristiano Ronaldo: di mezzo il turno infrasettimanale casalingo con il Parma.

Ancelotti è ben consapevole di dover ponderare due esigenze: la prima di rendere il gruppo omogeneo con un gioco fluido e meccanizzato, l’altra è quella di dosare l’energie degli 11 titolari sfruttando l’intera rosa proprio ora che si inizia a giocare ogni 3 giorni.

Dunque sarà turnover anche a Torino: un turno di riposo dovrebbe spettare all’inesauribile Allan con l’impiego dal primo turno a centrocampo di Rog. Hamsik torna tra i titolari mentre in attacco si rivede Mertens dal primo minuto. Il dubbio li davanti resta l’esclusione di uno tra Insigne e Milik, molto dipenderà nella scelta della disposizione tattica: in caso di 4-4-2 a fare posto all’attaccante belga sara Lorenzo, in caso di tridente con Callejon invece potrebbe essere Milik l’escluso.

In difesa un turno di riposo potrebbe essere concesso a Koulibaly con Maksimovic pronto alla seconda da titolare. Per il resto il Napoli di Carlo Ancelotti resta un cantiere aperto e camaleontico: dove tutto è possibile e tutti sono titolari, quindi sarà facile aspettarsi sorprese anche domani a Torino, anche dal primo minuto.

Leggi anche