Terzigno, agguato passionale: donna uccisa

ASL Caserta

Una donna è stata uccisa davanti ad una farmacia a Terzigno

L’ondata di violenza e sangue, non si ferma alla sola città di Napoli. Questo pomeriggio una donna di 35 anni, Vincenza Avino, è stata raggiunta da sei colpi d’arma da fuoco. Rimasta gravemente ferita sul colpo, la donna è stata immediatamente trasportata al vicino Ospedale Martiri di Villa Malta di Sarno, dove ha perso la vita poco dopo il suo arrivo.

Farmacia di via fiume, Terzigno.
Farmacia di via fiume, Terzigno (fonte google maps)

Secondo le prime ricostruzioni, la donna si trovava dinanzi alla farmacia di via fiume a Terzigno, quando da un auto in corsa sono partiti i sei colpi d’arma da fuoco che hanno raggiunto la donna.

Sul delitto indaga il locale Comando dei Carabinieri: secondo quanto si apprende, gli indizi portano ad un delitto di stampo passionale.

La vittima, titolare di un negozio di abbigliamento, aveva più volte denunciato il suo ex marito per stalking. A puntare l’indice contro l’ex marito, secondo quanto riportato dai colleghi del Il Mattino, il padre della vittima: “È stato l’ex marito, l’abbiamo più volte denunciato per stalking, alla fine l’ha uccisa”.