Terrore al Vomero, alberi e calcinacci a rischio crollo



terrore
FOTO: ilmattino.it

Terrore al Vomero: alberi e calcinacci a rischi crollo. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco. Interdetto anche l’accesso a due negozi

Mattinata di terrore nel quartiere collinare del Vomero: alberi e calcinacci a rischio crollo nell’area pedonale di Via Scarlatti a ridosso dell’incrocio con Via Merliani.

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a transennare la zona interessata dal pericolo a tutela dell’incolumità delle persone.

Sono tante, infatti, le persone che ogni giorno passano in quella zona, ed il rischio che qualcuno possa farsi male è altissimo.

Stamane poi l’intervento del Vigili del Fuoco si era reso necessario per garantire la sicurezza di centinaia di studenti che sfilavano per la venticinquesima Marcia della Pace organizzata dal Consiglio junior della Quinta Municipalità e dall’Unicef.

Sul posto anche le pattuglie della polizia municipale che hanno provvedduto a interdire l’accesso a due negozi.

Non è la prima volta che le famose strade dello shopping vomerese sono state interessate da fenomeni di caduta calcinacci o rami di alberi.

Già altre volte, infatti, le alberate Via Luca Giordano e Via Scarlatti sono state transennate per la pubblica incolumità, anche se per il passato non sono mancati episodi spiacevoli, in cui persone sono rimaste purtroppo ferite.

 

 

Leggi anche