3 Gennaio 2023

Terremoto nel casertano: avvertito anche a Napoli e nel basso Lazio

Terremoto nel casertano, oggi, alle 16:54. La magnitudo del sisma è compreso tra i 3.3 e i 3.8 gradi della scala Richter. L'evento sismico è stato avvertito anche dalla popolazione nel napoletano e nel basso Lazio

Terremoto campi flegrei

Terremoto nel casertano, oggi, alle 16:54. La magnitudo del sisma è compreso tra i 3.3 e i 3.8 gradi della scala Richter. L’evento sismico è stato avvertito anche dalla popolazione nel napoletano e nel basso Lazio

Questo pomeriggio, alle ore 16:54 un evento sismico di magnitudo compresa tra i 3.3 e i 3.8 della scala Richter si è verificato nel casertano. Il terremoto è stato nitidamente avvertito anche nel napoletano e nel basso Lazio. Paura tra la popolazione, nonostante la scossa non sia stata particolarmente forte.
Infatti, secondo la scala Richter, un evento sismico di magnitudo 3.8 è classificato come terremoto “molto leggero”: viene avvertito dalla popolazione ma generalmente non causa danni. Infatti, la popolazione della provincia di Caserta ha avvertito nitidamente l’evento sismico, che è stato avvertito anche nel napoletano e nel basso Lazio.
Ne ha dato notizia l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia: la stima provvisoria sarà rivista e corretta appena termineranno le misurazioni effettive.

A darne notizia, qualche minuto fa, i colleghi di Internapoli.it.

Non perderti nessuna notizia! Per restare aggiornato su notizie di cronaca, attualità, politica, economia e finanza, cultura, sport, calcio, gossip, spettacoli ed eventi, seguici sul nostro sito o sulla nostra pagina ufficiale Facebook.