31 Ottobre 2022

Terremoto Campi Flegrei: scossa 2.0 in piena notte

Terremoto Campi Flegrei: scossa di magnitudo 2.0 è stata registrata questa notte, e avvertita distintamente dai residenti di Pozzuoli

TERREMOTO CAMPI FLEGREI

TERREMOTO CAMPI FLEGREI-Scossa di terremoto ai Campi Flegrei nella notte di Halloween. Si è registrata una scossa di magnitudo 2.0. Epicentro nei pressi dell’Accademia Aeronautica Militare di Pozzuoli. La popolazione l’ha avvertita distintamente. Prima un boato, poi la terra ha incominciato a tremare attorno alle 02.02, come registrato dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Si tratta dell’ennesima scossa registrata in questi giorni. 52 negli ultimi 3 giorni, anche se moltissime sono di bassa intensità. Non sono mancate tuttavia scosse superiori a magnitudo 2, come quella del 28 ottobre scorso.

Terremoto Campi Flegrei: scossa di bassa profondità

In tanti hanno spiegato di aver sentito, distintamente, la scossa di questa notte. Colpa anche di una bassa profondità, che come sempre ha fatto sì che la scossa fosse avvertita anche nei quartieri occidentali di Napoli, tra Agnano, Bagnoli e Fuorigrotta. Molto spavento, anche per l’improvviso boato che ha preceduto la scossa, ma nessun ferito o danno. Per i Campi Flegrei si tratta di scosse che sembrano rientrare nella “normalità”. Ovvero nella consueta attività vulcanica che contraddistingue l’intera zona, caratterizzata anche da un bradisismo che prosegue a ritmi serrati. Basti pensare che dal gennaio 2011 il suolo si è sollevato di 92 centimetri e che già solo a partire dal gennaio del 2021, in poco più di un anno e mezzo, il suolo nei Campi Flegrei si è sollevato di 22 centimetri. Settimana scorsa, una scossa simile era stata registrata anche nel Vesuviano, con epicentro l’interno del cono del Vesuvio stesso. Anche in quel caso non si sono registrati danni o feriti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Meteo Halloween e ponte di Ognissanti: temperature fino a 28 gradi