23 Dicembre 2020

Terremoto a Napoli, paura nella notte: una scossa sveglia Pozzuoli alle 3

terremoto campi flegrei

Terremoto a Napoli, i Campi Flegrei tremano ancora nella notte: una lieve scossa ha svegliato gli abitanti di Pozzuoli intorno alle ore 02:59

TERREMOTO A NAPOLI- Paura nella notte in Campania: una lieve scossa di terremoto ha infatti svegliato gli abitanti di Pozzuoli alta, Agnano e zona dei Pisciarelli alle ore 02:59. L’evento sismico di magnitudo 1.4 della scala Ricther, registrato dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano, ha avuto come epicentro la zona della Solfatara. Lo sciame sismico si è verificato a una profondità di un chilometro.

Paura tra la gente per questo improvviso terremoto a Napoli. In molti infatti, stando a quanto riporta l’edizione odierna de “Il Mattino”, hanno dichiarato di aver udito prima un forte boato e successivamente i vetri delle finestre tremare. Grande spavento dunque tra la gente, ma per fortuna non si segnalano danni a persone o cose. Non è però il primo terremoto a Napoli in questo periodo storico. Prosegue lo sciame sismico, che già nello scorso weekend aveva spaventato i residenti. Sabato e domenica scorsa infatti, sempre nei Campi Flegrei, fu registrato dalla sezione di Napoli dell’Ingv uno sciame sismico di 42 terremoti.

NON PERDERTI NEMMENO UNA NOTIZIA DI CRONACA, POLITICA, ATTUALITA’, CULTURA. RESTA AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS RELATIVE ALL’EMERGENZA COVID-19 IN ITALIA. CONTINUA A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE. CLICCA QUI.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: “TERREMOTO DI MAGNITUDO 4.6 IN SICILIA: PAURA TRA LA POPOLAZIONE”. CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.