15 Gennaio 2023

Terremoto a Napoli: nuova scossa ai Campi Flegrei

Terremoto a Napoli, scossa nella notte registrata dalla strumentazione dell'Osservatorio Vesuviano: nei giorni scorsi altri movimenti tellurici.

Terremoto Napoli oggi

Terremoto a Napoli questa notte: la terra torna a tremare nella zona dei Campi Flegrei del napoletano.

Una nuova scossa di terremoto è avvenuta questa notte nel pieno Golfo di Pozzuoli quando erano da poco trascorsa la mezzanotte (i sismografi hanno registrato l’evento alle 00.58): l’evento non è stato percepito dalla stragrande maggioranza della popolazione.

I sismografi hanno registrato una magnitudo 1,3 mentre l’epicentro come detto in mare nel Golfo di Pozzuoli ad una profondità di 3,95km ha favorito la poca percezione dell’evento.

Quella di stanotte però è l’ennesima scossa che avviene nella zona vulcanica dei Campi Flegrei, infatti come riportato dall‘Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a cui è collegato anche l’Osservatorio Vesuviano, in questi primi giorni del 2023 sono ben 21 le scosse registrate nell’area.

Una altra scossa è stata invece registrata questo pomeriggio sul Vesuvio: secondo INGV l’evento è stato registrato alle 17.45 con un magnitudo 1.2 e con epicentro proprio la zona del vulano.

Terremoto a Napoli – il bollettino:

“Nella settimana dal 2 al 8 gennaio 2023 nell’area dei Campi Flegrei sono stati localizzati 21 terremoti  Md≤-2.4+-0.3”, si apprende dal bollettino dell’Osservatorio Vesuviano: quella di maggior rilievo resta al momento quella avvenuta l’8 di gennaio di magnitudo 2,4.

Naturalmente il susseguirsi degli eventi preoccupa i cittadini residenti nella zona, impauriti dalle scosse molto spesso percepite che creano naturalmente sgomento e timore nell’area vulcanica dei Campi Flegrei.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Bonus mobili: quanto vale e chi può usufruirne. Ecco le novità.