15 Gennaio 2023

Aumento pensioni febbraio 2023: arrivano le rivalutazioni

Aumento pensioni febbraio 2023, arrivano le rivalutazioni degli assegni da parte dell'INPS: il calendario dei pagamenti.

Aumento pensioni febbraio 2023

Aumento pensioni febbraio 2023 arriva la rivalutazione decisa dal Governo nella recente manovra finanziaria: tutti coloro che non hanno ricevuto la rivalutazione nel mese di gennaio avranno tale importo a partire dal secondo mese dell’anno.

Inoltre vi sarà anche la maggiorazione delle pensioni minime per gli over 75 che passeranno da 525 euro a 600 euro al mese così come previsto dalla dalla Legge di Bilancio 2023 approvata dal Governo a fine dicembre.

Aumento pensioni febbraio 2023, di quanto aumentano:

Gli aumenti saranno pari alla rivalutazione in base all’andamento dell’inflazione e secondo il portale Sostariffe.it gli importi erogati dall’INPS aumenteranno tra il 7,3 e il 5,3% rispetto al mese precedente e del 2% in più rispetto allo scorso mese di novembre per le pensioni sino a 2692,32 euro come previsto dal Decreto aiuti bis del Governo Draghi.

Aumento pensioni febbraio 2023, il calendario dei pagamenti:

Poste Italiane ha stabilito il calendario per il ritiro degli assegni pensionistici relativi al mese di Febbraio secondo il seguente ordine alfabetico:

  • mercoledì 1° febbraio 2023 – cognomi dalla A alla C;
  • giovedì 2 febbraio 2023 – cognomi dalla D alla K;
  • venerdì 3 febbraio 2023 – cognomi dalla L alla P;
  • sabato 4 febbraio 2023 (solo mattina) – cognomi dalla Q alla Z.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Bonus mobili: quanto vale e chi può usufruirne. Ecco le novità.