6 Settembre 2022

Strage in Canada: accoltellate 28 persone

Strage in Canada: accoltellate 28 persone dai fratelli Damien e Myles Anderson. Ieri il corpo di Damien Sanderson è stato individuato all'aperto

STRAGE IN CANADA

STRAGE IN CANADA-Due killer hanno compiuto una vera e propria strage in una provincia canadese del Saskatchewan. Hanno bussato e ucciso casa per casa. Lo riferisce la polizia. I due Damien e Myles Anderson erano fratelli. Hanno accoltellato ben 28 persone e, di queste, dieci sono morte. Probabilmente i due conoscevano le loro vittime.

Ieri pomeriggio, il corpo di Damien Sanderson è stato “individuato all’aperto in un’area erbosa in prossimità di una casa già attenzionata” dalle autorità della James Smith Cree Nation. Ha detto l’assistente commissario della polizia federale Rhonda Blackmore in una conferenza stampa ”aveva ferite visibili” che non erano autoinflitte, ha detto. “Non possiamo dire con certezza come Damien sia morto”, ha aggiunto Blackmore, precisando che “potrebbe essere stato ucciso da suo fratello Myles”, che è ancora ricercato e si ritiene sia ferito.

L’esatta causa della morte di Sanderson sarà accertata dall’autopsia, non ancora fissata. La caccia all’uomo per Myles Sanderson continua. 

In precedenza i due erano stati accusati di omicidio, tentato omicidio e furto con scasso. Anche Myles Sanderson è ricercato da maggio per violazione della libertà condizionale, dopo aver scontato parte di una condanna a cinque anni per aggressione e rapina.

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POTREBBE PIACERTI ANCHE: Auto in fiamme Fuorigrotta: paura in via Candia