SSC Napoli: avviata trattativa per il taglio degli stipendi

napoli
dalla pagina Facebook SSC Napoli

SSC Napoli, la società avvia la trattativa con i calciatori per il taglio degli stipendi fino a fine stagione

SSC Napoli, la società avvia la trattativa per il taglio degli stipendi dei calciatori da marzo sino a fine giugno sulla falsa riga dell’accordo trovato iin casa Juventus.

L’emergenza Coronavirus ha paralizzato il paese e il mondo del calcio: mondo del pallone che rischia una vera e propria bancarotta finanziaria che rischia di portare letteralmente al fallimento le Società calcistiche soprattutto nelle serie inferiori.

Anche in serie A si cerca di correre ai ripari in attesa che l’emergenza passi: ieri l’accordo tra la Juventus e i propri tesserati ha portato un risparmi per le casse bianconere di 90 milioni sino a fine stagione (tramite il taglio degli stipendi da marzo a giugno, in attesa di dare una soluzione definitiva al campionato in corso).

Il Napoli sulla falsa riga della società bianconera ha avviato una trattativa con i calciatori che mira ad arrivare ad un accordo molto simile: secondo i colleghi del IlMattino la società azzurra potrebbe risparmiare fino a 40 milioni di euro.

Dalla Società non arrivano conferme ufficiali ma in settimana dovrebbero iniziare a trapelare le prime informazioni.

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON per tutte le notizie sulla Città di Napoli, per gli aggiornamenti dell’emergenza Coronavirus e non solo (clicca qui).