15 Settembre 2022

Sorrento Regina Elisabetta: verrà officiata una messa in sua memoria

Sorrento Regina Elisabetta: il capoluogo della penisola sorrentina renderà omaggio alla regina scomparsa officiando una messa in suo onore

FUNERALI REGINA

Sorrento Regina ElisabettaDomenica 18 settembre 2022, alle ore 17, presso la Cattedrale di Sorrento sarà celebrata una messa in onore della Regina Elisabetta II.

Alla celebrazione liturgica potrà partecipare chiunque voglia porgere un ultimo saluto, seppur a distanza, alla “Regina dei due secoli”.

La messa sarà presieduta dalla reverenda Jules Cave Bergquist, Cappellano anglicano di Napoli, Bari, Sorrento e Capri e vicario del vescovo per l’Italia.

Alla cerimonia prenderanno parte anche le Istituzioni, nelle vesti del sindaco di Sorrento Massimo Coppola, dell’amministratore delegato della Fondazione Sorrento Alfonso Iaccarino e del presidente di Federalberghi Penisola Sorrentina Costanzo Iaccarino.

L’iniziativa è dovuta al particolare legame che lega Sorrento alla comunità britannica, ragion per cui si è pensato di manifestare in qualche modo la propria vicinanza al Regno Unito e agli inglesi residenti o in vacanza nella Penisola Sorrentina:

La Città di Sorrento, la Fondazione Sorrento e Federalberghi Penisola Sorrentina partecipano con commozione al dolore della Famiglia Reale e di tutti i cittadini del Regno Unito e del Commonwealth per la morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II”.

Dal giorno della scomparsa di Elisabetta II, l’amministrazione comunale di Sorrento si è mossa per comunicare pubblicamente il proprio dispiacere: il giorno della scomparsa, l’8 settembre 2022, la bandiera con lo stemma del Comune è stata posta a mezz’asta; rimarrà in tale posizione fino alla data dei funerali ufficiali (lunedì 19 settembre).

Il giorno della messa-omaggio in onore della sovrana, verrà aperto un libro di cordoglio all’ingresso della Cattedrale e, successivamente a Villa Fiorentino, sede della Fondazione Sorrento, fino al 25 settembre. Dopodiché il libro verrà portato all’Ambasciata Britannica a Roma per essere consegnato alla Famiglia Reale.

Fonte: Napoli Today e positano news

Se ti è piaciuta questa notizia, potrebbe interessarti leggere anche : Funerali regina Elisabetta II: tutto ciò che c’è da sapere