Sfruttano la figlia di soli 18 mesi per chiedere l’elemosina



sfruttano

Napoli, due genitori sfruttano la figlia di soli 18 mesi viene per chiedere l’elemosina. Denunciati per accattonaggio la madre e il padre

Ennesimo caso di accattonaggio a Napoli: due genitori sfruttano la figlia di 18 mesi per chiedere l’elemosina.

La bimba viene individuata dagli uomini della Polizia Municipale nei pressi del Centro Direzionale mentre cercava l’elemosina ai passanti sotto una pioggia battente.

Di certo episodi del genere non costituiscono una novità ma suscitano sempre molta rabbia, soprattutto quando si tratta di bambini così piccoli.

Gli agenti, poco distante, individuano anche la madre della bambina, una donna di 22 anni che viene subito bloccata.

La donna e la figlia, prive di documenti, vengono subito accompagnate presso il Comando del reparto Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale, dove la piccola, evidentemente infreddolita, viene subito nutrita.

Poco dopo al Comando si presenta il marito della donna con i relativi documenti di identità.

Per i due genitori della bambina è subito scattata una denuncia per accattonaggio con relativa segnalazione alla Procura per i Minori.

 

 

Leggi anche