10 Aprile 2021

Senzatetto pestato violentemente, denunciati 3 minorenni

terrore

Senzatetto pestato violentemente da 10 ragazzini minorenni. Traditi dal sistema di videosorveglianza

Il sistema di videosorveglianza ripreso le immagini di un senzatetto pestato violentemente da un gruppo di ragazzini lo scorso giovedì. Si tratta di un cittadino nigeriano che chiedeva l’elemosina all’esterno di un supermercato ad Eboli (provincia di Salerno).

Grazie alle immagini e alle testimonianze dei presenti, le Forze dell’ordine hanno individuato i volti di 3 minorenni, prontamente denunciati. Lo hanno aggredito in gruppo, si trattava di una decina di ragazzi – come riferito da altri organi di stampa. L’uomo ha riportato una prognosi di 7 giorni a causa delle ferite riportate.

La sua unica colpa? Avere la pelle di un altro colore. Nonostante i ragazzi avessero i volti coperti con cappuccio e mascherine i Carabinieri della Compagnia di Eboli agli ordini del capitano Emanuele Tanzilli, sono riusciti ad individuarne 3.

Il gruppetto di ragazzini aveva un’età compresa tra i 14 e i 17 anni. La denuncia alla Procura per minorenni di Salerno, è scattata per lesioni personali in concorso. Intanto i militari sono alla ricerca degli altri componenti del branco che ha aggredito il cittadino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Flash mob della mutanda: in 150 con slip in mano a Napoli

LEGGI ANCHE: Aggressione a Napoli: uomo rompe la chitarra a un artista di strada

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.