22 Giugno 2022

Sciopero Ryanair, easyJet e Volotea: voli a rischio il 25 giugno

sciopero ryanair 25 giugno

Sciopero Ryanair, easyJet e Volotea: i piloti e gli assistenti di volo delle tre compagnie low cost più conosciute hanno deciso di astenersi dal lavoro il 25 giugno

Brutte notizie per i viaggiatori: il 25 giugno le tre principali compagnie low cost Ryanair, easyJet e Volotea hanno indetto uno sciopero per le condizioni di lavoro per gli stipendi. In particolari piloti e assistenti di volo lamentano il mancato pagamento degli stipendi e i turni di riposo non rispettati dalle compagnie aeree.

Per Ryanair lo sciopero riguarderà le rotte di Francia, Spagna, Italia, Portogallo e Belgio e le motivazioni vanno “dall’applicazione del diritto del lavoro al pagamento degli straordinari. La compagnia inoltre non rispetta i tempi di riposo previsti dal codice dell’aviazione civile”. Il personale di Ryanair ha coinvolto i sindacati europei di piloti, hostess e steward e l’astensione dal lavoro durerà fino al 26 giugno.

Per le altre compagnie, in Italia lo sciopero sarà di 24 ore per richiedere stipendi “almeno in linea con il salario minimo previsto dal contratto nazionale di trasporto aereo”. La protesta vedrà la partecipazione di Filt Cgil e Uiltrasporti. Aderiscono anche le compagnie di Malta Air e CrewLink.

Fonte: Corriere della Sera.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Esteri, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI. Oppure seguici sui nostri profili Twitter e Instagram per contenuti extra.

Potrebbe interessarti anche: “Omicron 5 e la nuova ondata: ecco i sintomi”.