19 Ottobre 2022

Schiacciato da un autocarro: operaio non ce la fa

Un uomo è stato schiacciato da un autocarro mentre si dirigeva a lavoro con un suo collega. Aperte le indagini sul sinisto.

suicidio

Nella giornata di ieri a Morra De Sanctis un uomo è stato investito e poi schiacciato da un autocarro mentre si dirigeva a lavoro. Ancora sconosciuta la causa del sinistro.

L’uomo, Domenico D’Alessio, aveva 56 anni ed era un operaio edile che stava andando a lavoro con un suo collega quando si è ritrovato schiacciato dall’autocarro per cause ancora da accertare. Quello che è certo, invece, è che l’autocarro era senza freno a mano in una strada in pendenza. Nonostante il pronto intervento dell’ambulanza Domenica non ce l’ha fatta a causa delle ferite gravi riportate.

Mentre i carabinieri della stazione di Morra de Sanctis e di Sant’Angelo dei Lombardi indagano sulla scena del crimine e sulla dinamica del sinistro, la salma dell’uomo è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Moscati di Avellino per permetterne l’autopsia dalle autorità giudiziarie.

Se sei interessato ad altri aggiornamenti seguici sul  s i t o. Potrebbero interessarti anche le informazioni sulla riapertura della riserva naturale Gaiola. Seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: C L I C C A Q U I. Oppure seguici sui nostri profili T w i t t e r e  I n s t a g r a m per tanti altri contenuti extra.