Sarri vede un futuro da regista per Hamsik

Hamsik Crotone-Napoli

Nelle ultime settimane al tecnico azzurro è venuta un’idea che lentamente sta anche applicando: usare Hamsik in cabina di regia.

Da mezzala specializzata negli inserimenti, a catalizzatore della manovra: il futuro di Marek Hamsik potrebbe vedere lo slovacco ricoprire in campo una posizione inedita da quella a cui i tifosi partenopei si sono abituati in questi dieci in maglia azzurra.

Ad aprire ad un Marekiaro in cabina di regia è stato proprio l’attuale allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, che l’ha provato in quel ruolo nel corso della trasferta al Marassi contro il Genoa, poi nell’ultimo match contro il Chievo Verona, ottenendo risultati più che positivi.

L’idea di Hamsik regista mi stuzzica molto” ha ammesso il tecnico azzurro. Il contratto dello slovacco con la società partenopea scadrà nel 2021, quando il centrocampista avrà trentaquattro anni. Ma il nuovo ruolo gli consentirebbe di allungare la sua carriera. Diventando più suggeritore per i compagni, che risolutore in prima persona.