Sapone venduto come gel antibatterico: il sequestro nel napoletano

sapone gel 52enne
Immagine di repertorio

Vendeva sapone come gel antibatterico: 8 mila flaconi sequestrati dai Carabinieri; denunciato un 52enne

POGGIOMARINO, 22 MAGGIO – Continua la ricerca dei gel igienizzanti per le mani, ma qualcuno se ne approfitta. Un 52enne della provincia di Napoli è stato denunciato perché vendeva sapone come gel antibatterico.

L’uomo, un imprenditore titolare di una rivendita di prodotti cosmetici, aveva in magazzino oltre 8 mila flaconi di gel igienizzanti- precisamente 8496 – pronti per essere commercializzati. Le confezioni proponevano etichette che ne esaltavano le proprietà “antibatteriche”. Secondo i Carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale, quei flaconi contenevano semplicemente sapone.

Essendo prive di autorizzazione del Ministero della Salute, le confezioni sono state sequestrate dai militari. Tra i materiali trovati – e dunque sequestrati – si contano anche 2 rotoli di etichette adesive. Quest’ultime sarebbero, in seguito, state applicate ai flaconi e contenevano l’indicazione “antibatterico naturale”.

I prodotti sequestrati avrebbero fatturato al 52enne, in caso di vendita, circa 20mila euro. L’uomo è stato denunciato per frode in commercio.

L’attività di controllo si è inserita nell’ambito di un servizio di contrasto alla vendita di prodotti per la sanificazione non conformi alle norme sanitarie.

Potrebbe interessarti anche: Tragedia in casa, ha un malore e muore nel sonno: a soli 15 anni

Seguici sulla nostra pagina Facebook, NapoliZON – CLICCA QUI