Santobono: deceduto questa mattina bimbo di tre anni



Santobono
Santobono

Santobono: deceduto questa mattina un bimbo di tre anni. Dimesso nella notte, era stato riportato al pronto soccorso. Aperta un’inchiesta

Tragedia nel Napoletano: ieri sera, secondo quanto riportato dal Mattino, un bambino dell’area vesuviana di soli tre anni che presentava forti dolori addominali e febbre, viene portato d’urgenza al Santobono, dove poco dopo il suo arrivo i medici hanno ordinato le dimissioni. Tornato a casa i dolori diventano sempre più lancinanti al punto da allarmare i genitori che in prima mattinata lo hanno riportato al pronto soccorso, ma è troppo tardi: è morto.

La ricostruzione di quanto accaduto in una nota dell‘Azienda Santobono Pausillipon: “Il piccolo paziente era giunto ieri in serata al Pronto Soccorso, classificato come codice verde; i sanitari avevano riscontrato segni di infiammazione delle vie aeree, dolori addominali e diarrea, mentre i genitori avevano riferito che il bambino aveva presentato temperatura febbrile, non riscontrata al momento dell’osservazione. Dopo la visita, integrata da un esame ecografico, il quadro clinico è stato ritenuto, in conformità alle linee guida ordinariamente seguite, non aveva bisogno di ricovero, perciò  il piccolo è stato reinviato al domicilio, con prescrizione di farmaci e richiesta di controllo presso il curante dopo 24 ore”.

Questa mattina il piccolo è giunto alle 7 in pronto soccorso in arresto cardiaco; sebbene i medici abbiano a più riprese tentato di rianimarlo, alle 7.43 ne hanno dichiarato il decesso. La Direzione dell’Azienda, completamente fiduciosa nell’azione delle Autorità competenti, esprime ai genitori le più sentite condoglianze assicurando la piena collaborazione per individuare le cause della morte dell’infante. Dunque è stata richiesta l’autopsia e istituita una commissione interna che indaghi sulla reale dinamica degli eventi.

Leggi anche