4 Luglio 2021

Sangio da record: Malibu sorpassa Mi fai impazzire ed è prima su Spotify

Sangio Spotify

Sangio continua a polverizzare la conocorrenza: record su record per il cantante 18enne veneto, che torna primo su Spotify con la sua “Malibu”

Sembrava in un fisiologico e lieve calo, ma Sangio non molla mai. Dopo un paio di giorni al secondo posto su Spotify, la sua hit “Malibu” torna in vetta, superando nuovamente il singolo “Mi fai impazzire” di Blanco e Sferaebbasta. Ad annunciarlo è il suo agente, Fabio Rinaldi, noto sui social come “Falso_nueve“, tramite una Story su Instagram.

Vi avevamo pochi giorni fa raccontato del traguardo storico ottenuto col disco d’oro in Svizzera. Ebbene, Sangio non vuole più fermarsi. I fan sono totalmente con lui e gli stanno facendo vivere un sogno pazzesco. Nella TOP 3 su Spotify da quasi 2 mesi, primo per quanto riguarda la Classifica Album FIMI da ben 8 settimane col suo primo ep “Sangiovanni“, il cantautore 18enne veneto sta macinando record su record.

Ma non finisce qui: secondo le stime della prima settimana di Luglio infatti, la sua hit “Malibu” potrebbe ben presto regalargli una gioia straordinaria, fantastica, incredibile e inimmaginabile fino a poco fa. Siete curiosi di sapere di cosa si tratta? Restate aggiornati perché nelle prossime ore Sangio potrebbe festeggiare un’altra super certificazione. Seguiranno aggiornamenti. Per ora bentornato in vetta Sangio: Spotify è di nuovo tua!

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK. CLICCA QUI.

Leggi anche: “Sangiovanni e Giulia Stabile si sono lasciati? Ecco la risposta del cantante”. Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.