San Giovanni, arresti per omicidio davanti scuola dell’infanzia

san giovanni sessa aurunca

Sono scattati i fermi per diversi presunti colpevoli de’omicidio del 9 aprile scorso. A San Giovanni maxi operazione delle forze armate

NAPOLI, 4 MAGGIO – Secondo quanto riportato dalla Questura di Napoli, è in corso una maxi operazione che vede coadiuvarsi Polizia e Carabinieri presso il quartieri di San Giovanni a Teduccio a Napoli.

I fatti per i quali c’è stato lo spiegamento di forze armate risalgono allo scorso 9 aprile, il giorno dell’omicidio di Luigi Mignano davanti ad una scuola dell’infanzia.

I militari, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia, hanno indetto un fermo di indiziato di delitto per 7 persone, probabilmente esponenti del clan D’Amico – Mazzarella.

Inoltre è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare per 5 esponenti del clan Formicola per gli omicidi di Massimo e Salvatore Petriccione, nel 2002 e nel 2004.