San Giorgio, cartello contro migranti con firma Casapound



Lo scorso 24 maggio un cartello contro lo straniero è stato posizionato sul portone del municipio della cittadina San Giorgio a Cremano

San Giorgio – Un lungo post del sindaco Giorgio Zinno mette in rilievo quanto accaduto lo scorso 24 maggio; ancora una volta la cittadina è stata resa protagonista.

La questione oggetto di dibattito è infatti l’affissione sul portone del municipio di uno striscione contro i migranti : “Non passa lo straniero” firmato da Casapound. Un gesto che ha alterato molto gli animi dei cittadini e del sindaco, il quale ha dichiarato di esser contro queste manifestazioni di pensiero e contro tutto ciò che determini tensione sociale.  In seguito l’episodio è stato denunciato ai Carabinieri.

Quanto avvenuto si è verificato a poche ore dal Consiglio Comunale, il quale aveva come tema di discussione proprio la questione migranti, elencando tutte le attività che l’amministrazione sta mettendo in campo a favore dell’integrazione concreta degli immigrati che la Prefettura ha inviato sul territorio.

Leggi anche