Salvini contro De Magistris, la polemica continua

salvini

Dopo quanto accaduto lo scorso 12 marzo a Napoli, il leader della Lega Nord Matteo Salvini, continua ad attaccare il sindaco Luigi De Magistris

L’arrivo di Matteo Salvini lo scorso 12 marzo 2017 ha generato non solo caos nella città di Napoli ma anche innumerevoli polemiche che non sembrano terminare.

Il caso 

Tutto ha avuto inizio quando Luigi De Magistris si è opposto all’arrivo del leader della Lega Nord nella città partenopea. Il sindaco infatti, aveva preso le difese dei centri sociali e dei napoletani che con grande vivacità si sono scagliati contro il noto personaggio. Un malessere che in realtà ha determinato solo più violenza e caos sociale.

La contestazione

Salvini di fronte al disagio sociale ha deciso di attaccare nuovamente il sindaco di Napoli : “De Magistris scappa e dice che si confronterà con me nel 2020. Peccato…ma sarò presto di nuovo a Napoli per liberare la città da questo burattino“.Già precedentemente il segretario della Lega si era espresso nei confronti del sindaco, sottolineando di essere pronto ad un confronto pubblico per parlare di Napoli, del Sud e di tutti i problemi che la politica non ha voluto o saputo risolvere e gestire; mettendo in rilievo la sua volontà di essere presente nelle piazze e nella Tv.