21 Gennaio 2023

Salernitana Napoli pagelle (0-2): gli azzurri chiudono a 50 punti

Salernitana Napoli pagelle della sfida di serie A tra le due squadre campane di questo pomeriggio allo Stadio Arechi.

calcio napoli

Salernitana Napoli pagelle della sfida del derby campano di questo pomeriggio tra la squadra di Davide Nicola e la capolista di Luciano Spalletti.

Azzurri chiamati a riscattare il passo falso in Coppa Italia con la Cremonese e a ribadire il proprio ruolo da capolista cercando il record dei 50 punti al termine del girone di andata: Spalletti sceglie i titolarissimi, con Lozano che strappa la maglia da titolare nel ballottaggio con Politano.

PRIMO TEMPO – I granata a ranghi serrati fa tanta densità in mezzo al campo chiudendo le vie centrali agli azzurri che faticano a trovare la strada della porta avversaria. Un solo tentativo nello specchio della porta avversaria di Osimhen in 44 minuti. Nel recupero gli azzurri riescono finalmente a scardinare la diga granata con Anguissa che semina gli avversari e mette al centro per Di Lorenzo che segna la rete del vantaggio azzurro.

SECONDO TEMPO – Pronti via e il Napoli sfrutta i ranghi più larghi della Salernitana e trova il raddoppio con il solito Osimhen al terzo minuto di gioco. Il Napoli domina il terreno di gioco con un 75% di possesso palla cercando la terza rete, dall’altro lato la Saernitana produce ben poco: solo al 84esimo un errore di Di Lorenzo regala palla a Piatek solo davanti a Meret che neutralizza con un grande intervento sul palo il destro dell’attaccante. Termina 2 a 0 per il Napoli e chiude con il record di 50 punti il girone di andata.

Salernitana Napoli pagelle:

Meret – 7

Di Lorenzo – 7

Rrahmani – 6,5

Kim – 7

Mario Rui – 6,5

Anguissa – 7

Lobotka – 6,5

Zielinski – 6

Lozano – 6

Osimhen – 7,5 (migliore in campo).

Elmas – 6,5

All. Luciano Spalletti (7): gli azzurri dovevano riscattare il passo falso con la Cremonese in Coppa Italia e ci sono riusciti pienamente contro un avversario ostico per ambiente e con la voglia di riscattare il recente 8 a 2 subito dall’Atalanta. Il Napoli ha recuperato concentrazione e costanza anche davanti al muro difensivo eretto da Nicola nel primo tempo. Ora tocca alla Roma.

Subentrati: Ndombele (sv), Politano (sv), Politano (sv), Simeone (sv)

(Credit immagine: SSC Napoli)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Infortunio Kvara: salta la Salernitana, le parole di Spalletti.