28 Ottobre 2020

Rocco Siffredi positivo al Coronavirus: contagiata tutta la famiglia

Rocco Siffredi positivo

Focolaio Covid-19 nella casa di Rocco Siffredi: assieme al porno attore sono risultati positivi moglie, figli, donna delle pulizie e autista

Non si placa l’emergenza Coronavirus in Italia. I contagi da COVID-19 continuano, infatti, ad aumentare. In particolare, è scoppiato un focolaio nella casa di Rocco Siffredi. Secondo quanto riportato da “Dagospia”, il famoso attore porno sarebbe in quarantena a Budapest, capitale dell’Ungheria, dove risiede e lavora da tempo.

Oltre a Rocco Siffredi, sono risultati positivi al Coronavirus la moglie Rosza Tassi e i figli Lorenzo e Leonardo (entrambi adulti, rispettivamente di 24 e 21 anni). Inoltre, avrebbero accusato i sintomi da COVID-19 anche la donna delle pulizie e l’autista di casa. Ora i timori si allargano: Rocco Siffredi infatti era a Roma durante la scorsa settimana per scrivere la sceneggiatura della serie che stanno preparando sulla sua vita.

Insomma, un vero e proprio focolaio di COVID-19 presso la dimora di Rocco Siffredi. La Pandemia continua ad avanzare, ed appare sempre più difficile da contenere. Il virus può colpire davvero chiunque e in qualsiasi momento.

NON PERDERTI NEMMENO UNA NOTIZIA DI CRONACA, POLITICA, CULTURA, ATTUALITA’. RESTA AGGIORNATO SULLE NEWS RELATIVE ALL’EMERGENZA CORONAVIRUS. SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE. CLICCA QUI.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: “CORONAVIRUS CASALNUOVO, MORTO 55 ENNE. IL MESSAGGIO DEL SINDACO”. CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.