29 Dicembre 2022

Rapina donna nel Centro di Napoli prendendola a calci e pugni: in arresto

Rapina donna nel Centro di Napoli prendendola a calci e pugni per sottrarle il cellulare: arrestato un delinquente di 41 anni

napoli denunciati

Rapina donna nel Centro di Napoli – Questa notte, mercoledì 29 dicembre 2022, nel pieno Centro Storico della città metropolitana di Napoli si è verificata una rapina con annessa aggressione ai danni di una donna, della quale non si conoscono le generalità.

Rapina donna nel Centro di Napoli – La povera malcapitata stava passeggiando da sola su Corso Umberto I, quando è stata brutalmente aggredita da un uomo che l’ha colpita a calci e pugni, facendola cadere al suolo. Dopo averla messa fuori combattimento, il malvivente le ha sottratto il telefono dalla tasca, per poi darsi alla fuga in direzione di via Benvenuto Cellini.

Alla scena hanno assistito gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, i quali si trovavano a passare di lì per le ordinarie operazioni di controllo del territorio. Seppur i poliziotti non sono riusciti ad arrivare in tempo per evitare che la donna venisse malmenata, il loro provvidenziale arrivo ha permesso che il ladro fosse subito catturato.

Gli agenti, con il supporto di una Volante del Commissariato Vasto, hanno raggiunto e bloccato l’uomo, trovandolo in possesso del cellulare appena rubato.

L’uomo, un 41enne nigeriano, è finito in manette con l’accusa di rapina aggravata, mentre il telefono è stato restituito alla vittima.

Fonte : Napoli Today

Potrebbe interessarti leggere anche : Dà un passaggio e poi lo rapina: la vittima conosceva l’uomo