28 Ottobre 2022

Rapina ad un’anziana: giovane avverte la polizia e li aiuta nell’inseguimento

RAPINA ANZIANA

RAPINA DONNA ANZIANA: Due malviventi, avevano preso di mira una donna anziana, riuscendo a sottrarle il portafogli. Non avevano però messo in conto che un ragazzo, lì presente, aveva visto tutto. Il giovane ha avvertito la polizia, ha iniziato ad inseguirli e ha poi dato un passaggio ad un agente, facendo si che bloccasse uno dei rapinatori.

Tutto questo è accaduto nel centro di Napoli, ieri pomeriggio, 27 ottobre. Un 33enne di origini algerine con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale è stato arrestato, mentre il suo complice è attualmente ricercato.

Secondo quanto riporta FanPage, l’operazione è scattata quando i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, sono stati avvicinati da un ragazzo in scooter. Il giovane ha raccontato di avere appena assistito ad una rapina in piazza Garibaldi e di essere all’inseguimento dei due delinquenti.

RAPINA DONNA ANZIANA- L’EPILOGO

Gli agenti hanno quindi raggiunto piazza Garibaldi, dove altre persone hanno indicato loro la via di fuga dei criminali. In via San Cosmo Fuori Porta Nolana, hanno raggiunto il ragazzo in scooter che, era riuscito a recuperare il portafogli e a restituirlo alla vittima. I rapinatori erano ancora in fuga, ma il traffico non permetteva alla volante di seguirli, quindi uno dei poliziotti è sceso dall’automobile ed è saltato sullo scooter del ragazzo, che ha ripreso l’inseguimento fino a via Padre Ludovico da Casoria, dove finalmente uno dei due malviventi è stato bloccato.

Leggi anche: Sei persone accoltellate in un centro commerciale: tra loro un difensore del Monza

SEGUICI SU FACEBOOK: CLICCA QUI