Rama Beach chiude: il dramma del giovane gravemente ferito

Rama Beach

Il Rama Beach, uno dei locali più famosi della Campania chiude a causa di un grave incidente, i sigilli della polizia di stato

Ci troviamo a Marina di Varcaturo, nel locale forse più famoso della movida della provincia di Napoli e di Caserta il Rama Beach dove ieri sera si è sfiorato il dramma.

Un ragazzo di ventiquattro anni, è rimasto gravemente ferito dopo la caduta di una cassa musicale. Il giovane è stato immediatamente trasportato in stato d’urgenza al pronto soccorso, del Pineta grande di Castel Volturno, riportando una emorragia cerebrale e la frattura di due vertebre e dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione.

I sigilli della polizia di stato, Rama Beach chiuso

Come riportano i colleghi di TeleClubItalia, la serata è degenerata quando appena dopo l’incidente, i giovani hanno cominciato a scappare in tutte le direzioni e l’intervento della Polizia di Stato ha tranquillizzato tutti.

Gli agenti hanno effettuato rilievi e disposto la chiusura del locale.

Come sta il ragazzo?

Il giovane anche se ancora ricoverato in rianimazione, sarebbe fuori pericolo e cosciente.

Riuscito senza problemi l’intervento dei medici.