RAI storia e la sotterranea bellezza di Napoli

rai storia

Stasera alle 22.00 in onda su RAI storia un appuntamento imperdibile per scoprire la bellezza della metro di Napoli

Ancora una volta la città di Napoli è sotto i riflettori mediatici, questa volta della TV e in particolare di RAI Storia.

Ad essere al centro dell’attenzione è la metropolitana partenopea, che, nata all’alba del nuovo millennio, ultimamente ha riscosso non pochi premi e a livello europeo e mondiale e che rappresenta un fiore all’occhiello e un motivo d’orgoglio per tutti i cittadini napoletani.

Si parla addirittura di museo obbligatorio perché i numerosi cittadini e turisti che utilizzano la metro per spostarsi da un luogo all’altro della città sono obbligati ( ammesso che non sia un piacere farlo ) ad ammirare le 200 opere contemporanee, di più di 90 artisti di fama internazionale, che accompagnano i viaggiatori alla propria destinazione.

E’ di questo che parlerà stasera, Lunedì 18 Gennaio, alle 22.00 il programma di Rai Storia Viaggio nella sotterranea bellezza – le stazioni d’arte della metro di Napoli.

Si tratta di un appuntamento da non perdere per chi non conosce questo aspetto spettacolare del sottosuolo di Napoli ma anche per chi lo conosce già ed ama sentir parlare così bene delle bellezze della propria città.

Questa rubrica dedicata è solo l’ultima delle occasione in cui la metro di Napoli fa parlare di sé, nello scorso anno infatti la stazione Toledo è stata insignita del premio dalla International Tunneling Association nella categoria ” Innovative use of underground space ” battendo Sidney e Israele e anche nel 2014 e nel 2014 ha ricevuto premi e riconoscimenti sia per la sua bellezza sia per la sua struttura architettonica all’avanguardia.

È sempre bello quindi ascoltare, magari in TV, un po’ della nostra storia e cultura famosa in tutto il mondo per conoscere aspetti che noi cittadini stessi non conosciamo della nostra città!