8 Giugno 2022

Rahhal Amarri salva la vita a due bambini a Castel Volturno

rahhal amarri castel volturno

Rahhal Amarri, 42 anni, di origine marocchina, muore dopo aver salvato la vita a due bambini in mare, a Castel Volturno

Una vicenda a dir poco sconcertante quella verificatasi a Castel Volturno la scorsa mattina, che ha provocato la morte di un uomo coraggioso: Rahhal Amarri, aveva 42 anni ed era origine marocchina. Morto a Castel Volturno nello spazio d’acqua antiastante il “Lido dei Gabbiani” a Pinetamare, aveva salvato due ragazzini che rischiavano di annegare. ⁣

Ieri mattina, verso le 10, due bimbi di 6 e 7 anni, uno con i braccioli e l’altro senza, si sono tuffati ma le correnti li hanno trascinati via.
I bambini hanno gridato per richiamare l’attenzione. Amarri e un’altra persona che stava raccogliendo frutti di mare, si sono prontamente gettati in acqua, prestando soccorso. L’uomo è miracolosamente riuscito a trarli in salvo, ma a riva è arrivato cadavere, stroncato probabilmente da un malore.

I bimbi salvati si sono letteralmente dileguati e altrettanto i loro genitori.⁣ Il quarantaduenne era noto come un grande lavoratore. Due figli e una moglie, tutti e tre in Marocco, un fratello ,residente a Firenze, gestiva da tempo lo stabilimento.⁣

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Rissa in discoteca a Salerno: un accoltellato e 4 in ospedale

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Esteri, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI. Oppure seguici sui nostri profili Twitter e Instagram per contenuti extra.