Home Attualità Raccolta fondi per il Cotugno: il grande risultato raggiunto in un giorno

Raccolta fondi per il Cotugno: il grande risultato raggiunto in un giorno

Covid-19

Italia
48,593
Totale casi Attivi
Updated on 27 September 2020 9:46

Tutti i cittadini uniti contro il Coronavirus: dopo un solo giorno, la raccolta fondi per l’Ospedale Cotugno ha raggiunto un traguardo importante

Con il traguardo dei 200.000 euro abbondantemente superato (alle ore 18.30 del 10 marzo sono stati donati esattamente 246.618 €), la raccolta fondi per l’Ospedale Cotugno, eccellenza sanitaria napoletana nella lotta alle malattie infettive, e in prima fila contro l’emergenza Coronavirus.

Della raccolta ne abbiamo parlato in questo articolo: Federica De Masi, studentessa della Facoltà di Medicina, ha organizzato un’iniziativa di fundraising che destinerà tutto il denaro ottenuto alla sopracitata struttura, utile alla Ricerca di una terapia contro il CoVID-19 e all’acquisto di macchinari necessari. Dopo aver superato in poche ore il primo traguardo stabilito di 100.000 euro, l’obiettivo attuale è quello dei cinquecentomila.

Secondo ciò che si evince da alcuni commenti sulla pagina della raccolta e nei social, non tutti avrebbero inizialmente creduto all’attendibilità della stessa. Fortunatamente, poco fa l’organizzatrice dell’iniziativa ha pubblicato il provvedimento ufficiale dell’unico Centro abilitato all’analisi dei tamponi in Campania, che attesta l’autenticità dell’iniziativa della studentessa.

“Nel prendere atto e ringraziarvi per l’iniziativa che generosamente avete posto in essere, e che dimostra quanto alcuni valori fondamentali, tra cui quello della solidarietà, siano radicati nella nostra gente e nei giovani in particolare” recita il documento “vi anticipiamo fin d’ora l’autorizzazione nel continuare la raccolta fondi avviata, nonché il rilascio della stessa a mezzo di formale provvedimento deliberativo“.

Noi non possiamo fare altro che invitare tutti ad unirsi alla causa, donando qui.

Latest Posts

Tragedia in strada :disabile uccide la moglie e poi si spara

    Un uomo disabile oggi pomeriggio ha prima ucciso la moglie e poi si è tolto la vita. Accade tutto nel torinese, a Venaria: stando a...

Liceo Fonseca: prima scuola a chiudere, un contagiato

Liceo Fonseca: prima scuola a chiudere, un contagiato. Lo studente sarebbe andato a scuola già con i primi sintomi da Covid Liceo Fonseca- Primo caso...

Covid19: bollettino di oggi sabato 26 settembre

Covid19: bollettino di oggi sabato 26 settembre. Condivisi dallo stesso De Luca i nuovi esiti della giornata Covid19- Ancora nuovi aggiornamenti in relazione alla diffusione...

Premio Cesare Filangieri, la premiazione della II edizione

Ieri sera, 25 settembre, si è tenuta la premiazione della II edizione del Premio Nazionale di poesia e fotografia Cesare Filangieri «Non è stato un...

ULTIME NOTIZIE

Tragedia in strada :disabile uccide la moglie e poi si spara

    Un uomo disabile oggi pomeriggio ha prima ucciso la moglie e poi si è tolto la vita. Accade tutto nel torinese, a Venaria: stando a...

Liceo Fonseca: prima scuola a chiudere, un contagiato

Liceo Fonseca: prima scuola a chiudere, un contagiato. Lo studente sarebbe andato a scuola già con i primi sintomi da Covid Liceo Fonseca- Primo caso...

Covid19: bollettino di oggi sabato 26 settembre

Covid19: bollettino di oggi sabato 26 settembre. Condivisi dallo stesso De Luca i nuovi esiti della giornata Covid19- Ancora nuovi aggiornamenti in relazione alla diffusione...

Premio Cesare Filangieri, la premiazione della II edizione

Ieri sera, 25 settembre, si è tenuta la premiazione della II edizione del Premio Nazionale di poesia e fotografia Cesare Filangieri «Non è stato un...