Quindicenne aggredito a piazza Carlo III, in ospedale col naso rotto



piazza Carlo III

Baby gang ancora in azione in pieno centro città a Napoli. Ieri sera in piazza Carlo III un quindicenne è stato aggredito e ha riportato la rottura del naso

Domenica sera amara quella per un giovane quindicenne che ieri si trovava a piazza Carlo III intorno a mezzanotte, quando è stato aggredito da un gruppo di coetanei. Il giovane si è ritrovato coinvolto in una rissa, apparentemente senza motivo, e subito dopo ha subito una violenta aggressione, riportando la rottura del naso.

Il ragazzo è stato trasportato così al pronto soccorso dell’Ospedale Cardarelli dove è stato medicato e ha ricevuto una prognosi di più di 20 giorni, così come riportato anche da Il Mattino. Il giovane ha dichiarato di non conoscere i suoi aggressori, probabilmente suoi coetanei. Sulla vicenda lavora già la polizia, per capire come si sono svolti realmente i fatti e punire i colpevoli.

Leggi anche