14 Luglio 2022

Quarta dose Campania: non occorre la prenotazione

Quarta dose Campania: Via libera a over 60 e tutti i fragili nei distretti sanitari, nell'hub di Capodimonte, in farmacia e presso i medici di base

quarta dose campania

Quarta dose Campania: Via libera a over 60 e a tutti i fragili nei distretti sanitari, nell’hub di Capodimonte, in farmacia e presso i medici di base

QUARTA DOSE CAMPANIA- Assalto alla quarta dose. A Napoli quasi 800 persone si sono vaccinate in un giorno. In città non occorre la prenotazionevia libera a over 60 e fragili. Somministrazioni nei 10 distretti sanitari cittadini e a Capri dalle 9 alle 14, dal lunedì al venerdì. Riaperto l’hub della Fagianeria del Real Bosco di Capodimonte. Ci si può vaccinare dal lunedì al sabato dalle 9 alle 14. I giorni di apertura potrebbero variare a seconda dell’affluenza. La Fagianeria ha riaperto il 6 luglio “per offrire una risposta adeguata all’aumento dei casi registrati in queste settimane” spiega l’Asl, e nella prima settimana di attività è rimasta aperta solo il mercoledì e il sabato.

Per i residenti in Campania basta presentarsi all’accoglienza dei distretti o dell’hub con la tessera sanitaria, i dati degli utenti sono già registrati sulla piattaforma. Nei centri vaccinali della regione è possibile presentarsi per la somministrazione senza prenotazione per il momento. Opportuno però informarsi su orari ed aperture che potrebbero subire variazioni. Prosegue anche la normale campagna vaccinale per la fascia di età 12 / over 80.

La vaccinazione può effettuarsi anche nelle farmacie, dove in generale non occorre prenotazione ma ogni farmacista si organizza in base alle proprie esigenze, e presso medici e pediatri da contattare personalmente. La somministrazione delle dosi a domicilio a Napoli va richiesta esclusivamente dai soggetti non deambulanti che non possono recarsi autonomamente presso i centri vaccinali. Bisogna inviare una email a [email protected] (indicando nome, cognome, codice fiscale, indirizzo di domicilio e recapito telefonico).

Asl Napoli 2

L’Asl Napoli 2 Nord, tutti i comuni a Nord di Napoli da Ischia ad Acerra, da una parte convoca gli utenti sulla base dei dati registrati in piattaforma, 600 al giorno a partire da lunedì. Dall’altra è possibile presentarsi volontariamente presso i distretti oppure si può fare richiesta di essere contattat attraverso form online www.aslnapoli2nord/quartadose

La vaccinazione è aperta anche ai non residenti. Ci sarà inoltre un hub per i pazienti pediatrici fragili aperto a Villaricca (palestra liceo cartesio) due giorni a settimana, il martedì e il giovedì dalle 8 alle 13.

Asl Napoli 3

L’Asl Napoli 3 Sud copre 57 comuni per un milione e 100 mila abitanti, da San Giorgio a Cremano alla penisola sorrentina e all’area vesuviana. Riaperti hub in penisola sorrentina, nel Nolano e nell’area vesuviana, accesso libero per chi vuole vaccinarsi e nei prossimi giorni sarà organizzata una giornata di drive in per ultra 80enni.

FONTE: Repubblica

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Omicidio Covelli: blitz anticamorra a Pianura

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SULLE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, ATTUALITÁ, SPORT, CULTURA, CALCIO NAPOLI, SPETTACOLO, ECONOMIA E FINANZA,TV E MOLTO ALTRO SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK NAPOLI.ZON: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE!