Mer - 27 Ottobre 2021
HomeCulturaProverbi- “’A mana è bona: è ‘a valanza ca vo’ essere accisa!”:...

Proverbi- “’A mana è bona: è ‘a valanza ca vo’ essere accisa!”: ecco il significato

Covid-19

Italia
75,046
Totale casi Attivi
Updated on 27 October 2021 7:32

Proverbi napoletani- “’A mana è bona: è ‘a valanza ca vo’ essere accisa!”: in quale occasione si usa questo detto partenopeo?

Niente di meglio, per conoscere un popolo, che analizzarlo attraverso le sue manifestazioni più spontanee. Molti proverbi, pur conservando l’eco di un passato lontano destinato a non tornare più, lasciano intravedere i caratteri fondamentali della terra in cui sono da sempre radicati.

Un proverbio poco conosciuto ma che trae le sue origini dalla dimensione quotidiana è “’A mana è bona: è ‘a valanza ca vo’ essere accisa!”. Scopriamo insieme cosa significa!

Letteralmente questo modo di dire partenopeo può essere tradotto con “La mano è buona: è la bilancia che vuole essere uccisa!”.

È presente quindi un’allusione al mondo commerciale: il venditore, pur di non ammettere la propria disonestà, attribuisce il comportamento truffaldino ad un difetto della stessa bilancia. Allo stesso modo, colui che agisce in malafede tenta di attribuire la colpa ad una causa altamente improbabile o di farla ricadere su qualcuno del tutto estraneo alla vicenda.

L’espressione, quindi, in maniera ironica, si rivolge proprio a chi cerca di scrollarsi di dosso le proprie responsabilità e le proprie colpe, riversandole sugli altri.

Leggi anche: PROVERBI- “S’È AUNITO ‘O STRUMMOLO ‘A TIRITEPPOLA E ‘A FUNICELLA CORTA”: COME NASCE?

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE