1 Giugno 2022

Pride Month: inizia oggi il mese dedicato alla comunità LGBT+

pride month

Come ogni anno, il 1 giugno inizia il Pride Month, un mese fondamentale per la comunità LGBT+ che nel corso di 30 giorni fa sentire la propria voce nelle strade e nelle piazze

Oggi, 1 giugno, inizia ufficialmente il Pride Month, il mese dedicato alla cultura e ai diritti della comunità LGBT+. È durante questi 30 giorni che gli appartenenti alla comunità scendono in piazza e nelle strade per far sentire la propria voce. Ma perché proprio a giugno?

Il 28 giugno del 1970 a New York si tiene il primo pride della storia. Tutto iniziò un anno prima, nel 1969, quando un gruppo di poliziotti fece irruzione all’interno dello Stonewall Inn, un bar di riferimento per la comunità omosessuale. Una retata che provocò una manifestazione spontanea di centinaia di persone che scesero in strada per il riconoscimento dei propri diritti e per denunciare i continui episodi di violenza.

Oggi i Pride in giro per il mondo e in giro per l’Italia, sono l’occasione non solo per ricordare quella fatidica giornata ma anche per portare avanti una battaglia ancora non vinta.

Anche Monica Cirinnà, ideatrice della legge sulle unioni civili, ha ricordato questa data simbolica: “Oggi inizia il Pride Month. Le strade e le piazze del nostro Paese si apriranno a colori, sorrisi, abbracci. Il Pd ci sarà, come sempre. E ci sarò anche io, pronta a riempirmi gli occhi e il cuore di libertà e orgoglio. Buon Pride a tutt* noi”.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Esteri, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI. Oppure seguici sui nostri profili Twitter e Instagram per contenuti extra.