Portici, il Pd critico nei confronti della candidatura di Borrelli

Portici

Portici, il Pd cittadino dopo il direttivo tenutosi ieri sera critica la scelta della candidatura nel suo collegio di Francesco Borrelli

Portici, conclusosi il direttivo del Circolo Pd Porticese, tenutosi ieri sera alle 19, i componenti con un comunicato hanno dichiarato che “Il direttivo rileva che la candidatura al collegio uninominale del sig. Francesco Borrelli contraddice in maniera plateale lo spirito della legge e il rapporto con il territorio”.

Animi agitati all’interno del Pd, contrasti con la Segreteria Regionale e Provinciale in particolare per questa candidatura. Il Consigliere regionale Borrelli, eletto nella lista dei Verdi, durante la campagna elettorale del Sindaco Cuomo ha tenuto una chiara opposizione alla politica della coalizione a supporto dell’ex Senatore. Infatti, i Verdi al Consiglio Porticese sono schierati tra la minoranza. La nota del direttivo continua “Il direttivo rileva, inoltre, che il candidato Borrelli e il partito cui appartiene si sono resi protagonisti, nella recente campagna elettorale amministrativa, di una feroce campagna di delegittimazione, al limite della diffamazione, nei confronti del candidato a sindaco del PD, senatore Enzo Cuomo, e dell’intero gruppo dirigente del partito“.CuomoSi prospetta una campagna elettorale a sostegno del candidato Francesco Borrelli sicuramente di low profile nella città della Reggia.

Inizia in salita questa tornata che doveva vedere impegnate in campo le risorse migliori secondo l’idea del suo Segretario Renzi. Il comunicato prodotto conclude in un buon “politichese” che “Tale situazione costituisce una evidente difficoltà per il gruppo dirigente del circolo a poter convintamente mobilitare l’elettorato per un risultato che sia in linea con la reale forza del PD sul territorio. Tuttavia il PD di Portici cercherà, anche in questa situazione di oggettiva difficoltà, di fare , nei limiti del possibile, la sua parte al servizio del partito”.