Pompeii Theatrum Mundi: in arrivo il Satyricon di Petronio

Pompeii Theatrum Mundi
Fonte foto: Culturaspettacolo.it

Pompeii Theatrum Mundi: il prossimo spettacolo della celebre rassegna teatrale sarà il Satyricon diretto dal regista Andrea De Rosa

Pompeii Theatrum Mundi è la rassegna teatrale che si svolge al Teatro Grande degli scavi di Pompei; con la rappresentazione di grandi opere degli autori classici.

La prossima rappresentazione teatrale, come riportato da Napoli Today, è il Satyricon, con la regia di Andrea De Rosa. L’opera teatrale prende ispirazione dall’omonio “romanzo” di Petronio Arbitro; autore del I secolo d.C.

Il romanzo descrive la corruzione dei costumi romani, la perdita dei vecchi valori, il tutto in una “Graeca urbs” della Campania (forse Napoli o Pozzuoli). Protagonisti della vicenda sono Encolpio, Gitone e Ascilto; tra peripezie su navi, cene in case di arricchiti e problemi di natura erotico-sessuale.

Si tratta di un romanzo satirico che denuncia la crisi dei valori in una società interessata soltanto al facile guadagno.
Proprio per questo lo stesso regista De Rosa ha commentato la sua opera con le seguenti parole:
“Siamo smarriti. Cercare di raccontare, attraverso il senso del ridicolo, la pena, il dolore, ma anche la tenerezza e il profondo senso di umanità che si nasconde dietro questo smarrimento è la sfida che mi pongo con questo spettacolo”

Tale dichiarazione vuole porsi in un rapporto di continuità tra i classici greco-latini e le storie odierne, sottolineando la discendenza culturale dell’Europa occidentale col mondo classico.

Lo spettacolo andrà in scena dal 4 al 6 luglio alle ore 21:00.