Pompei: continua la rassegna teatrale “Le Belle Idee”

Pompei

Pompei: dopo il successo iniziale, continua la rassegna teatrale “Le Belle Idee” con spettacoli di autori napoletani e stranieri

Pompei“Le Belle Idee” è una rassegna teatrale curata dall’Accademia Vesuviana del Teatro di Gianni Sallustro, che dal 14 luglio continuerà ad esibirsi all’interno del teatro Costanzo Mattiello.

La rassegna teatrale è costituita da spettacoli “a basso budget” con lo scopo di avviare una “catarsi” (cioè “purificazione”) dell’anima dai mali della società campana come la corruzione della classe politica e il crimine.

Così dal giorno 14 al 18 luglio, dalle ore 20.30, saranno rappresentate le seguenti opere:

-“Il medico dei Pazzi “di Eduardo Scarpetta (14 luglio)

Protagonisti della commedia degli equivoci alla napoletana sono Don Felice Sciosciammocca e il nipote, nonchè studente svogliato, Ciccillo; il quale, per saldare i suoi debiti, decide di ingannare lo zio, affermando che il suo parente è titolare di un manicomio…

-“Rumori fuori scena” di Michael Frayn (15 luglio)

Nella commedia britannica, i protagonisti sono una compagnia teatrale che deve mettere in scena un’opera;”Ninete addosso”; però la situazione è critica, tra le prove a rilento e i problemi dei tecnici si aggiungono i disguidi tra gli attori…

-“Tradimenti imperfetti” di S.Fayed (17 luglio)

Mariano, titolare di una ditta investigativa, la Fiat Lux, e i suoi collaboratori si ritrovano in situazioni di equivoci, scambi di persone e terribili segreti….

-“Non ti pago” di Eduardo de Filippo (18 luglio)

Tra i protagonisti abbiamo Ferdinando Quagliuolo, accanito e sfortunato giocatore di lotto e il suo “avversario” Mario Bertolini, sognatore e molto fortunato. In realtà Bertolini è aiutato da un fantasma che in realtà è il padre di Ferdinando, reo di aver confuso i due protagonisti…