Home Attualità Pomigliano d'Arco: atti vandalici contro una libreria per bambini

Pomigliano d’Arco: atti vandalici contro una libreria per bambini

Covid-19

Italia
50,630
Totale casi Attivi
Updated on 29 September 2020 17:51

Atti vandalici ai danni di una piccola libreria per bambini a Pomigliano d’Arco; il fatto era già avvenuto esattamente l’anno precedente

Atti vandalici ai danni della libreria per bambini Mio nonno è Michelangelo, nei pressi della Villa Comunale a Pomigliano d’Arco.

A darne notizia sono i nostri colleghi del blog locale Pomigliano LIVE, i quali hanno scattato delle fotografie per denunciare l’accaduto.

Infatti, questa mattina, i librai hanno ritrovato una delle figure dei bambini, realizzati in ferro e presenti all’ingresso, gettata sul marciapiede.

La proprietaria del locale; Maria Carmela, ha denunciato l’accaduto postando una foto sulla pagina Facebook dell’attività.

“Mi sembra di stare in guerra! Quando parto da casa ho sempre il terrore di non sapere cosa trovo in libreria. Stefano Lo Sapio fece per me queste tre opere.
Un bambino, una bambina e al centro tra i due un bambino disabile.
Ad ogni incontro con le scuole ragioniamo difronte a quest’ opera sul ” prendersi cura” dell’altro. Stamattina l’ho trovato cosi. Veramente, credetemi, non so più che fare.”

Queste le parole della proprietaria; la quale ha ricevuto diversi commenti di supporto da parte di molti utenti su Facebook.

Atti vandalici
Pagina Facebook: Mio nonno è Michelangelo

E’ la seconda volta che la proprietaria deve affrontare un nuovo episodio di vandalismo.

Già lo scorso anno, alcuni vandali hanno strappato dei disegni realizzati dai bambini appesi con un filo di lana tra due alberi.

Il motivo potrebbe riguardare il fatto che tale attività si occupa di diverse iniziative sociali a molti scomode, infatti si occupa di offrire atività pomeridiane per i bambini con maggior rilievo sulla lettura e su alcuni valori come la condivisione e il rispetto.

Latest Posts

Scuola chiusa nel napoletano: mamma e figlia positive

Da pochi giorni alcune scuole della Campania hanno riaperto ma già si registrano casi da Coronavirus che le costringono a chiudere. E' successo anche...

Coronavirus Campania: ancora tanti i contagi. Anche due morti

Diramato dalla regione Campania il bollettino odierno da Covid-19. Aumentano i tamponi, diminuiscono di poco i casi rispetto a ieri. Anche due morti Sono stati...

Addio al piccolo Kristian morto a soli 10 anni per un incidente stradale

Questa mattina è stato dato l'ultimo saluto al piccolo Kristian morto a causa di un incidente stradale Questa mattina, l'intera comunità di Petritoli, in provincia...

Napoli, parla il virologo Crisanti:”Quarantena per Napoli e Genoa”

"I giocatori non devono sottrarsi alla quarantena. Bisogna fare i tamponi anche tra 2-3 giorni": è quanto afferma Crisanti post Napoli - Genoa NAPOLI -...

ULTIME NOTIZIE

Scuola chiusa nel napoletano: mamma e figlia positive

Da pochi giorni alcune scuole della Campania hanno riaperto ma già si registrano casi da Coronavirus che le costringono a chiudere. E' successo anche...

Coronavirus Campania: ancora tanti i contagi. Anche due morti

Diramato dalla regione Campania il bollettino odierno da Covid-19. Aumentano i tamponi, diminuiscono di poco i casi rispetto a ieri. Anche due morti Sono stati...

Addio al piccolo Kristian morto a soli 10 anni per un incidente stradale

Questa mattina è stato dato l'ultimo saluto al piccolo Kristian morto a causa di un incidente stradale Questa mattina, l'intera comunità di Petritoli, in provincia...

Napoli, parla il virologo Crisanti:”Quarantena per Napoli e Genoa”

"I giocatori non devono sottrarsi alla quarantena. Bisogna fare i tamponi anche tra 2-3 giorni": è quanto afferma Crisanti post Napoli - Genoa NAPOLI -...