Poggioreale, angoli dedicati alle visite dei bambini a genitori detenuti

Poggioreale
Carcere di Poggioreale - Napoli

Oggi, alle ore 15, saranno inaugurati i quattro corner dedicati, presso la casa circondariale di Poggioreale


Poggioreale si apre ad un nuovo progetto. L’obiettivo è quello di rendere il più sereno possibile l’incontro dei genitori detenuti con i propri figli. Il progetto prenderà vita oggi 17 marzo, alle ore 15 nel carcere di Poggioreale, dove saranno inaugurati i quattro “corner dedicati” per i colloqui dei minori con i loro cari.

Il progetto è stato realizzato dal Soroptimist Napoli Vesuvius nell’ambito del progetto nazionale sui diritti dei minori, e con il finanziamento dell’associazione Alpha Lawyers. I luoghi di colloquio saranno perciò allegri e colorati, pensati per favorire un incontro più sereno possibile.  I quattro angoli, come si legge in una nota,  “sono stati resi accoglienti e colorati, per favorire un clima disteso e rassicurante in cui i bambini potranno sentirsi i benvenuti e avranno la possibilità di trascorrere con i genitori detenuti momenti di serenità”.

Il progetto è frutto del lavoro e dell’impegno di Antonio Fullone, direttore del carcere di Poggioreale, del personale e degli stessi detenuti, che hanno collaborato all’allestimento dei corner, dando un importante contributo.