Poggiomarino, sperona e incendia l’auto dell’ex e del compagno. Arrestato

poggiomarino
Si ringrazia per l'immagine "PadovaOggi"

Poggiomarino, insegue ed incendia l’autovettura dell’ex compagna e del suo attuale fidanzato. Arrestato 44enne di Terzigno

Tragedia sfiorata a Poggiomarino, non si rassegna alla fine della relazione e decide di vendicarsi incendiando il veicolo della sua ex e del suo nuovo compagno.

La donna, 50 anni, un anno fa, aveva deciso di troncare ogni rapporto con il compagno, 44enne di Terzigno, denunciato varie volte per reati contro la persona e il patrimonio e per violazione della legge sulle armi.

Secondo quanto riporta Marigliano.net, l’uomo, però, non aveva accettato questa cosa ed aveva iniziato a minacciarla e a perseguitarla, sperando di convincerla a rivalutare il loro rapporto.

La 50enne, dal canto suo, per niente intenzionata a tornare sui propri passi, aveva iniziato una relazione con un altro uomo.

E’ stata questa notizia a mandare su tutte le furie il 44enne. L’uomo, infatti, non appena è venuto a conoscenza di questa nuova relazione, ha inseguito e speronato l’auto della sua ex compagna. Ha deciso poi di incendiare il veicolo della 50enne e del suo nuovo fidanzato.

L’uomo, dopo aver appiccato l’incendio, ha tentato di darsi alla fuga.

Sono stati allertati i Carabinieri della Stazione di Torre Annunziata che, arrivati tempestivamente sul posto (Via Fiorillo), hanno bloccato il 44enne.

Nella sua autovettura i Carabinieri hanno trovato una tanica di plastica e un tubo di gomma impregnato di benzina.

L’uomo è stato tratto in arresto e condotto presso il carcere di Poggioreale.