Picchiava e maltrattava la compagna da un anno. Arrestato 38enne di Qualiano

picchiava
Si ringrazia per l'immagine "Giornale di Sicilia"

Picchiava la fidanzata da circa un anno, probabilmente per motivi di gelosia. La donna non aveva mai denunciato la sua condotta violenta, poi cambia idea

Ennesimo episodio di violenza domestica: un 38enne picchiava e aggrediva la compagna da circa un anno. Arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della stazione di Qualiano per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, dopo aver aggredito e colpito la fidanzata di 44 anni, è stato bloccato dai militari intervenuti d’urgenza presso la sua abitazione in via Colombo, in seguito ad una segnalazione giunta al 112.

La donna, come riporta Internapoli, è stata affidata ai medici dell’ospedale San Giuliano ed ha raccontato di essere stata colpita con calci e pugni alla testa. I medici, infatti, le hanno riscontrato un trauma al cuoio capelluto e numerose contusioni.

Secondo quanto emerso dai primi accertamenti, era da circa un anno che l’uomo, probabilmente spinto dalla gelosia, si comportava in questo modo. La sua condotta, però, fino ad ora, non era mai stata denunciata dalla compagna.