Piazza Garibaldi si rinnova con la colorata Cracking art

Piazza Garibaldi

La stazione centrale di Piazza Garibaldi si veste di nuovo. Lumache grandi e colorate invadono piacevolmente la piazza, sono segno della Cracking art

Le stazioni della nuova metro di Napoli sono famose da tempo per essere visitate da turisti di tutta Italia, con veri e propri tour organizzati. Addirittura la stazione di via Toledo vanta di essere una tra le più belle del mondo. La nuova stazione di Piazza Garibaldi con la sua galleria commerciale ospita ogni giorno migliaia di viaggiatori e si veste di nuovo proprio in questi giorni.

Nuove e coloratissime installazione sono comparse all’interno della galleria e all’esterno della stazione, ottenendo una piacevolissima sorpresa. Si tratta di grandissime e coloratissime lumache. Esse sono segno della innovativa Cracking art, movimento artistico fondato a Biella nel 1993 da sei artisti con l’intento di rinnovare l’arte classica, con un continuo riferimento alla contemporaneità, usando materiali di utilizzo quotidiano, come in questo caso la plastica riciclabile. Il gruppo ha eseguito e installato opere in tutta Europa e finalmente arriva anche a Napoli.

Le installazioni hanno sorpreso i cittadini napoletani e hanno sicuramente contribuito a rendere la stazione di Piazza Garibaldi, già modernissima e molto bella, leggermente meno asettica, ma più caratteristica dei colori della nostra stupenda città.