Pianura, prende a fucilate un cane



Pianura

Pianura: arrestato a piede libero un 60enne, reo di aver fucilato un cane: l’uomo riteneva che l’animale entrasse troppo spesso nella sua proprietà

 

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato del Quartiere Pianura, hanno denunciato a piede libero un 60 enne, reo di aver ferito un cane all’ interno del sua proprietà. Il proprietario del cane, accortosi che l’ animale zoppicava e perdeva sangue, lo ha immediatamente trasportato al pronto soccorso veterinario. I medici, soccorsa la bestia, hanno accertato che la ferita era compatibile con quella d’ arma da fuoco, precisamente di un fucile caricato a pallini di piombo.

I poliziotti di Pianura a seguito della denuncia del proprietario del cane, si sono recati presso l’ abitazione del sospettato, il quale ha confermato in ogni minimo particolare dell’ accaduto. L’ uomo ha  attribuito la responsabilità all’ animale colpevole, secondo il 60 enne, di inoltrarsi troppo spesso all’ interno della sua proprietà.

polizia_29__0[1]

La Polizia ha rinvenuto all’ interno dell’ abitazione del sospettato, l’ arma in questione: un fucile. Il 60enne è stato denunciato a piede libero e il fucile sequestrato con le relative munizioni. Il cane ha perso un occhio ma fortunatamente ce la farà.

Leggi anche